Natale made in Italy

Nei precedenti articoli vi ho parlato del Natale a New York e a Parigi ed oggi sono qui per parlarvi del nostro Natale, quello nella nostra tanto amata Italia. Eh si, perché passare le feste fuori è bellissimo, ma non dimentichiamoci che passarle nel nostro Bel Paese non è da meno!

In questo periodo l’italia si riempie di mercatini dal nord al sud e io oggi vi citerò i più famosi.

Partiamo proprio dal nord e precisamente dal Trentino Alto Adige, che per l’occasione si colora di rosso e offre numerosi spunti per regali, addobbi ed eventi per festeggiare alla grande le feste. Importantissimi sono i Mercatini di Bolzano, che ogni anno attirano numerosi turisti da tutta Italia e non solo, che rimangono incantati dalla bellezza che questa città offre, in particolare nel periodo natalizio. Non dimentichiamoci poi di Merano, Trento e Brunico, altrettanto belli.

l43-roma-natale-111125170629_big

In Toscana, in particolare a Lucca, le festività vengono aperte dalla Fiera di San Michele, che si tiene ogni anno nel giorno dell’Immacolata, segnando così ufficialmente l’inizio dei festeggiamenti. A Firenze, invece, il Mercato di Natale inizia il 23 Dicembre per terminare con l’Epifania. Altrettanto famosi sono i Mercatini nelle città di Pisa e Carrara.

Nel Lazio, e più precisamente nella Capitale, non possiamo dimenticarci del famosissimo mercatino di Piazza Navona, che ogni anno accompagna le feste di Natale dall’inizio di Dicembre fino al 6 Gennaio, quando la Befana segna la fine delle feste, secondo il detto “L’Epifania tutte le feste si porta via”.

MercatinidiNataleaRoma

Ma scendiamo ancora un po’ e arriviamo in Campania, a Napoli, emblema dei mercatini di Natale. Infatti è d’obbligo citare il Mercatino di San Gregorio Armeno, famosissimo per i bei pupazzi per il presepe fatti a mano dagli artigiani locali, noti non solo per la bravura, ma anche per la grande fantasia nel creare sempre nuovi personaggi.

537-via-san-gregorio-armeno

In Puglia è Monopoli ad attirare turisti per i Mercatini situati lungo le vie del centro storico e nel Borgo antico dei Pescatori, un evento da non perdere.

Infine in Sicilia, in particolare a Siracusa, gli appassionati di Mercatini potranno passeggiare tra le bancarelle e deliziare delle leccornie che la capitale siciliana dei mercatini offre.

Questi sono solo alcuni degli eventi che l’Italia riserva per i propri cittadini. Quindi che dire? Prima di fare la valigia e allontanarci, guardiamoci intorno. Noi italiani abbiamo il vizio di sottovalutare tutto ciò che ci appartiene, facciamo presto a trovare i difetti del nostro paese e scappare, senza renderci conto di quanta ricchezza abbiamo la fortuna di avere, la stessa ricchezza che tutto il mondo ci invidia e che noi invece buttiamo via senza darle il giusto peso. Dovremmo iniziare a renderci conto, invece, che un’infinità di meraviglie tutte italiane ci aspetta e che non abbiamo niente da invidiare al resto del mondo; noi abbiamo un tesoro, non sottovalutiamolo!

Viaggiare non significa evadere dalla propria nazione. Viaggiare significa scoprire nuovi luoghi, che siano a un metro o a mille chilometri dalla nostra casa poco importa, quello che conta è conoscere ciò che ci circonda e da questo trarre tutto ciò che di bello ha da darci.

2.weew-design-decorazioni-natale-ecologiche-albero-cartone-riciclato-fantasie-arredamento-casa-ufficio-made-in-italy-eco-trees

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...